Paesaggio, agricoltura e sostenibilità nelle aree rurali

Le aree rurali

Le aree rurali occupano in Europa oltre l’80% del territorio, ed in esse risiede il 25% circa della popolazione europea.
In Italia le aree agrarie e forestali interessano l’87% della superficie complessiva. Nonostante che il mondo rurale registri una perdita costante di abitanti e di addetti, spostatisi  progressivamente verso le aree urbane (dotate di maggiori opportunità in termini di occupazione e di servizi), l’importanza economica e culturale del mondo rurale è cresciuta di pari passo con lo sviluppo economico e con il miglioramento delle condizioni sociali, portando negli anni recenti alla riscoperta dell’attività agricola e ad una tendenza al ritorno verso le campagne.

* senza contenuto

* senza contenuto